Cursussen

La lingua italiana nel mondo

Corso

La lingua italiana nel mondo: aspetti sociolinguistici

Università

Leiden

EC

5

Semestre

semester 1 (2018 - 2019)

Data di registrazione

06/07/2018 - 18/09/2018

Luogo

Leiden

Docenti

Claudio Di Felice (UL), Mauro Scorretti (UvA)

Coordinatore

Claudio Di Felice (UL)

Descrizione e finalità del corso

• Approfondimento della conoscenza delle varietà della lingua italiana in contesto nazionale e internazionale.
• Conoscenza specifica dei cambiamenti grammaticali avvenuti nel corso del tempo nell’italiano.
• Approfondimento della metodologia di ricerca (ad es. uso dei corpora, metodo di ricerca sul campo, individuazione della letteratura).
• Sviluppo della capacità di presentare i risultati della ricerca in modo chiaro e appropriato in forma di saggio scientifico.

Struttura del corso

In prospettiva sincronica sarà affrontato il complesso quadro di interazione tra l’italiano e le altre lingue risultante dalle dinamiche economiche e sociali postunitarie.
Gli argomenti fondamentali del corso saranno i seguenti:
– Cinquecento e Seicento: la fortuna del fiorentino divenuto italiano, il filo-italianismo in Francia, l’italiano lingua del melodramma, del teatro comico, e della nuova fisica; l’Italiano nel Mediterraneo e nel Levante.
– Settecento e Ottocento: crisi dell’italiano fuori dall’Italia, l’italiano di fronte alle nascenti lingue nazionali e al francese, “altri italiani” in Dalmazia, nell’Eptaneso ionico, nel Levante e nel Maghreb.
– Novecento e Duemila: fenomeni di contatto e crolizzazione, italianismi e pseudoitalianismi, emigrazione e italofonia, varietà di contatto (cocolice, lunfardo, Fremdarbeiteritalienisch, ecc.), le nuove minoranze linguistiche in Italia, le varietà di apprendimento dei nuovi italiani.

2018-2019

Le lezioni si sviluppano lungo due linee principali, una diacronica e una sincronica o contemporanea. In prospettiva diacronica saranno trattate le diverse influenze che hanno contribuito alla formazione dell’italiano standard e alla sua diffusione in Europa nel periodo preunitario.

Esami

Exerciziario + presentazioni: 30%
Esame: 40%
Tesina: 30%

Materiali didattici

Bibliografia:
Emanuele Banfi, Lingue d’Italia fuori d’Italia. Il Mulino, 2014: 147-252
Massimo Palermo, Linguistica italiana. Il Mulino, 2015: 263-325
Claudio Marazzini, La lingua italiana. Il Mulino, ultima edizione: 341-372
Terrence Kaufman & Sarah Thomason, Language Contact, Creolization, and Genetic Linguistics. University of California Press: 1 capitolo (che verrà indicato in classe).
Claudio Di Felice, Italianismi nel nederlandese odierno, una ricognizione, in Atti ASLI. Cesati, in stampa (verrà dato in classe)

Carico di lavoro (150 ore)
Lezioni = 21 ore
Preparazione delle lezioni:
• lettura dei testi (ca 220 pp) = 29 ore
• preparazione compiti scritti e presentazioni durante le lezioni = 25 ore
• elaborazione e presentazione della tesina finale: 75 ore

NB: La comprensione delle lezioni può essere facilitata, se necessario, con spiegazioni in inglese o olandese

Cost: 65 euro

Venerdi, 14:00-17:00,
2-11-2018 – 14-12-2018

Back